Giovedì, 5 Agosto 2021

Incidenti sul lavoro: "Io, sopravvissuto a una scarica da 20mila volt"

Flavio Frigè dell'Anmil (Associazione nazionale mutilati ed invalidi del lavoro), racconta da anni ai giovani nei suoi scioccanti interventi quanto sia importante la prevenzione

Foto da SafeNews.it

Mai più morti sul lavoro. Flavio Frigè, collaboratore dell’Anmil (Associazione nazionale mutilati ed invalidi del lavoro) di Udine, racconta da anni nei suoi scioccanti interventi quanto sia importante, vitale, la prevenzione: "Sono membro dell’Anmil e tentiamo in tutti i modi di far calare il numero dei soci. Racconto il mio dramma affinché non debba più accadere".

La sua è purtroppo una storia drammatica, ma la forza e la voglia di vivere e combattere non gli sono mai mancate: "Ero un apprendista diciassettenne: un giorno, con una sbarra metallica, ho urtato un cavo dell’alta tensione". In piedi su un tetto, stava sollevando delle lunghe barre in metallo e, inavvertitamente, ha sfiorato i cavi dell'alta tensione. Una scarica da 20mila volt l'ha tramortito, ma non ucciso.

"Dopo due mesi e mezzo di ospedale a Udine - spiega - dove l’equipe medica di chirurgia plastica ha tentato di salvare il salvabile, hanno dovuto amputarmi entrambe le gambe, sotto il ginocchio ed il braccio sinistro. Non si direbbe vero?" racconta.

"Non sono riusciti a salvare i miei arti cotti che erano ridotti a carne lessa. La destra, per fortuna, è stata salvata. Dopo due mesi e mezzo, dicevo, sono tornato a casa, in ambulanza, tornando in quel letto dal quale mi ero alzato, quel mattino, per andare a lavorare. Mi accorsi subito che, a diciassette anni e tre mesi dipendevo totalmente da mia madre."

Ragazzi, ogni tanto pensate a quel ragazzino su quella tettoia.

"La mia vita di adolescente è stata cancellata completamente, in un secondo. Trentacinque anni fa non esistevano corsi o momenti formativi sulla sicurezza, valeva il motto "si è sempre fatto così", non se ne parlava".

Fonte: Il Gazzettino →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti sul lavoro: "Io, sopravvissuto a una scarica da 20mila volt"

Today è in caricamento