Giovedì, 24 Giugno 2021

Il focolaio da oltre mille casi nella fabbrica di mascherine

Il cluster con 1026 positivi al coronavirus è stato individuato in uno stabilimento della Brandix, in Sri Lanka, che nel mese di agosto ha inviato 200 milioni di mascherine negli Stati Uniti

Foto di repertorio

Un focolaio con più di mille lavoratori positivi al coronavirus è stato individuato in una fabbrica di mascherine della Brandix, un'azienda dello Sri Lanka, che fino a qualche mese fa  produceva mascherine chirurgiche per gli Stati Uniti. L'ultima consegna, effettuata lo scorso agosto, contava circa 200 milioni di pezzi

L'alto numero di pazienti asintomatici sull'isola ha reso difficile l'identificazione del cluster, reso noto poi dalla stessa azienda, dove al momento in casi registrati sono 1026, su un totale di 1700 dipendenti.

Come riporta Ctv News, il capo epidemiologo dello Sri Lanka, Sudath Samaraweera, ha invitato le comunità locali a cooperare con le autorità per interrompere l'impennata di contagi. La regione in cui si trova la fabbrica si trova già in lockdown, con scuole chiuse ed eventi pubblici vietati.

Fonte: Ctv News →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il focolaio da oltre mille casi nella fabbrica di mascherine

Today è in caricamento