rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024

Invasione di formiche a Palazzo Chigi: la disinfestazione costa cara

Sulle travi di una stanza di uno dei palazzi della presidenza del Consiglio un vero e proprio "esercito" di insetti, racconta il quotidiano il Tempo

Emergenza a Palazzo Chigi: ma per sistemare tutto è bastato un intervento di disinfestazione. Tutta colpa delle formiche. Proprio così. Qualche tempo fa è spuntato sulle travi di una stanza di uno dei palazzi che ospitano gli uffici della presidenza del Consiglio un vero e proprio "esercito" di insetti, racconta il quotidiano il Tempo. Inevitabile l'intervento, senza perdere tempo. Il segretariato generale quindi ha ordinato il 19 marzo scorso un intervento di disinfestazione per liberare il solaio ligneo della stanza 2011 della sede di via della Mercede 96, a cento metri da piazza Colonna. La spesa è stata di 356,59 euro, iva compresa.

Secondo il giornale una cifra "piuttosto alta", considerate le tariffe medie di operazioni del genere e l’uso, dichiarato nella documentazione, di un unico barattolo di insetticida fumigante da 20 grammi (pagato 71,96 euro da Palazzo Chigi anche se su intenet si trova a 15).  E poi c'è il costo della manodopera, in tutto 2 operai impegnati per 4 ore ciascuno. Anche se l’intervento non sembrerebbe tanto delicato da richiedere addirittura due addetti. 

"Evidentemente, per non sfigurare almeno con le formiche, il governo ha preferito fare la cicala..." commenta sarcastico il quotidiano romano.

Fonte: Il Tempo →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invasione di formiche a Palazzo Chigi: la disinfestazione costa cara

Today è in caricamento