rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024

Fornero ai giovani: "a 30 anni via di casa"

Il ministro Fornero contro il mammismo dei giovani italiani

Il ministro Elsa Fornero ritorna nella "sua" facoltà di Economia dell'Università di Torino, per spiegare la riforma ai suoi studenti.
E non perde l'occasione, in un botta a risposta a tutto campo con gli studenti, di "sferzare" ancora una volta il "mammismo" dei giovani italiani.

In Europa si è giovani fino a 29 anni. L’Italia invece è affetta da mammismo e le norme non devono incoraggiare a considerare giovane chi non lo è più. Il Paese ha il difetto di considerare giovani coloro che sono finti giovani. Mentre quando hanno 30 anni se ne devono andare. Devono cercare la loro vita al di fuori della famiglia, anche se è vero che la mancanza di lavoro e il caro affitti pongono dei limiti alla libertà di movimento.

Dichiarazioni che non mancheranno di suscitare polemiche, dividendo ancora una volta l'opinione pubblica in "strutturali" e "sovrastrutturali": ovvero, tra chi pensa che sia la crisi economica a costringere i figli a casa dei genitori, oppure la "cultura dello stare a casa" a influenzare gli stili di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fornero ai giovani: "a 30 anni via di casa"

Today è in caricamento