Giovedì, 29 Luglio 2021

Kurt Cobain, online la foto del fucile con cui si suicidò

La foto dell'arma con cui pose fine alla sua vita il leader dei Nirvana non era mai stata pubblicata ed è stata messa online in questi giorni dalla polizia di Seattle

L'immagine del fucile è stata pubblicata dalla polizia di Seattle

L'hanno mostrato per la prima volta. Questa foto non era mai stata pubblicata ed è stata messa online in questi giorni dalla polizia di Seattle, che in una serie di nuove immagini ha mostrato al mondo il fucile con cui, l'8 aprile del 1994, si sparò Kurt Cobain, leader dei Nirvana. 

A reggere l'arma davanti all'obiettivo è Mike Ciesynski, detective che si occupa dei "cold case", i casi rimasti irrisolti.

La mancata diffusione degli scatti relativi al fucile per oltre vent'anni risulterebbe sospetta secondo alcuni "complottisti", ma il suicidio di Kurt Cobain non ha mai presentato aspetti poco chiari.

La mattina dell'8 aprile 1994, il corpo di Cobain fu trovato da Gary Smith, un elettricista della Veca Electric, nella serra presso il garage nella sua casa sul Lago Washington. Gli esami tossicologici rilevarono un'altissima dose di eroina nel suo sangue: il cantante era morto con tutta probabilità nel pomeriggio di martedì 5 aprile 1994.

889c4ff35cfe1f2875be51f99e27a090_L-2

Gallery

Fonte: New York Post →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kurt Cobain, online la foto del fucile con cui si suicidò

Today è in caricamento