Sabato, 24 Luglio 2021

Seduto in poltrona, sigaretta fra le dita: è il funerale più originale della storia

Fernando de Jesus Diaz Beato è stato accoltellato a morte vicina casa sua. Per il funerale è stato sistemato in poltrona. Dall'agenzia di pompe funebri dicono: "Abbiamo deciso di lasciargli gli occhi aperti perchè sua madre voleva che suo figlio sembrasse ancora vivo"

Foto Metro

La madre ha voluto che per l'ultimo saluto al figlio di 26 anni gli amici e i parenti lo vedessero "come se fosse ancora vivo".

Fernando de Jesus Diaz Beato è stato accoltellato a morte vicina casa sua, a San Juan (Porto Rico).

Per il funerale è stato sistemato in poltrona, con le gambe accavallate, l'amata sigaretta tra le dita. Il defunto indossava i suoi vestiti preferiti e aveva gli occhi aperti.

Dall'agenzia di pompe funebri dicono: "Abbiamo deciso di lasciargli gli occhi aperti perchè sua madre voleva che suo figlio sembrasse ancora vivo. Doveva trasmettere vitalità e la sensazione che la sua morte fosse relativa. Credo che sia il primo morto che appare nel suo funerale con gli occhi aperti. I suoi parenti non se lo aspettavano, ma hanno apprezzato. Anche tutti i suoi amici ci hanno fatto i complimenti: vedere un defunto in questo modo si pensa che possa ancora essere vivo".

IL VIDEO CHE STA FACENDO IL GIRO DEL WEB

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Metro Uk →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seduto in poltrona, sigaretta fra le dita: è il funerale più originale della storia

Today è in caricamento