Sabato, 10 Aprile 2021

"Basta, lascio l'Italia": la rabbia di Fabrizio dopo l'undicesimo furto subito

"Voglio andarmene dall’Italia, da questo paese che non tutela i cittadini onesti e che lavorano" dice al quotidiano la Stampa l'imprenditore canavesano Fabrizio Sonza

Foto: repertorio

Nelle sue parole c'è rabbia, certo, ma anche stanchezza e disilussione. Fabrizio Sonza, 57 anni, è un imprenditore di Lessolo, azienda che rifornisce all'ingrosso ristoranti e pescherie di mezzo Canavese.

Ora che ha subito l'undicesimo furto sta pensando di mollare tutto e lasciare l'Italia. Uno sfogo dettato dal momento o una decisione inevitabile? "Sono esasperato dai furti subiti. Voglio andarmene dall’Italia, da questo paese che non tutela i cittadini onesti e che lavorano" dice al quotidiano la Stampa.

Lessolo (Torino), undici furti nella stessa azienda

L'escalation di furti nella sua azienda è iniziata nel 2011, un paio all'anno: "Ho protetto la mia attività con un sofisticato antifurto. Ma evidentemente non è bastato. Altri furti li ho subiti a Piverone nella casa dove abito. E tralascio quelli tentati".

"Mi trovi lei un buon motivo per continuare a rimanere qui - dice alla Stampa l'imprenditore -. Pago regolarmente le tasse e vorrei delle risposte dallo Stato, ma siccome fino ad ora non ne ho avute, allora sto seriamente valutando di scappare via. Dove non saprei. Da qualsiasi parte perché sono capace ad adattarmi a svolgere qualsiasi professione".

Per Fabrizio Sonza decine di migliaia di euro di danni

Le compagnie assicurative non sono più disponibili a stipulare contratti con lui

"L'altra notte mi hanno rubato dalla cella frigo un'intera pedana con latte d'olio extravergine, circa 800 chili di pesce spada surgelato e altre confezioni di pesce, sempre surgelato. E ancora: baccalà, acciughe, carni, prosciutti, mozzarelle e latticini". E poi i danni materiali al capannone, per decine di migliaia di euro complessivi. 
 

Fonte: La Stampa →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Basta, lascio l'Italia": la rabbia di Fabrizio dopo l'undicesimo furto subito

Today è in caricamento