Mercoledì, 27 Ottobre 2021

"Se la riconoscete, chiamate il 112": è la ladra dei bancomat

La giovane di 23 anni, senza fissa dimora, è stata denunciata per il furto della tessera bancomat e prelievi fraudolenti a danni di un anziano. Potrebbero esserci molti altri casi, spiegano i carabinieri

La foto è stata diffusa dai carabinieri.  S.G., 23 anni, senza fissa dimora che vive dalle parti di Trento, è stata denunciata per il furto della tessera bancomat e prelievi fraudolenti a danni di un anziano di Majano. Agisce, spiegano i militari,  con la sorella G., 20 anni, pure lei denunciata a piede libero.

Potrebbero esserci altri furti collegabili alle due donne. Chi riconosce S.G. e ritiene di essere stato derubato o raggirato da questa donna o dalla sorella deve chiamare subito il 112. 

Le due sorelle erano nelle ultime settimane "ospiti" nel campo nomadi di Tavagnacco, scrive il Gazzettino

Fonte: Il Gazzettino →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se la riconoscete, chiamate il 112": è la ladra dei bancomat

Today è in caricamento