Mercoledì, 4 Agosto 2021
La violenza / Regno Unito

Attacca un gabbiano a colpi di lattine di Coca-Cola: poi lo finisce con una pala davanti ai bambini

La violenza in spiaggia davanti a tutti. Anche i familiari dell'uomo avevano lanciato lattine della bevanda contro l'animale

Foto di Pixabay

La polizia starebbe indagando su un episodio accaduto a Porthgwidden Beach, nel Devon, che ha causato la morte di un gabbiano. Sabato scorso, alla presenza di testimoni, un uomo avrebbe dapprima lanciato lattine di coca cola all’indirizzo di un gabbiano che stazionava sulla spiaggia e poi, una volta ferito, lo avrebbe finito con una piccola pala. In quel momento la spiaggia era piena di bagnanti, per la maggior parte famiglie con bambini, che sono rimasti sconvolti e inorriditi dalla violenza e dall’episodio stesso non riuscendo a trovare alcuna motivazione in quello che è apparso come un’aggressione gratuita nei confronti dell’animale.

Alcuni presenti hanno avuto un confronto con la famiglia dell’uomo, coinvolta al completo nel lancio di lattine all’indirizzo del gabbiano. Stando al racconto però, nel tentativo di avere spiegazioni su quello che era successo, sarebbero però stati aggrediti verbalmente. Nel frattempo l’animale giaceva immobile sulla spiaggia, dinanzi agli occhi dei bambini presenti. Ad un certo punto, sempre secondo la testimonianza dei presenti, un uomo avrebbe preso il gabbiano e portato lontano dallo sguardo soprattutto dei più piccoli. Un atto di gentilezza per loro, giacché per il povero animale purtroppo non c’era più nulla da fare: era stato colpito a morte. I bagnanti hanno chiamato la polizia del Devon e della Cornovaglia, denunciando subito l’accaduto.

Quando gli agenti sono arrivati però l’intera famiglia era già andata via, facendo perdere le tracce.  La Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, ente di beneficenza che opera in Inghilterra e nel Galles e che promuove il benessere degli animali, ricorda che "come tutti gli uccelli selvatici, i gabbiani, i loro pulcini e i loro nidi sono protetti dal Wildlife and Countryside Act 1981. Ciò significa che è illegale uccidere, prendere o ferire intenzionalmente i gabbiani, prendere o distruggere le loro uova, o danneggiare o distruggere i nidi di gabbiano mentre sono in uso o in costruzione, a meno che non si agisca su licenza".

Sebbene i gabbiani siano avvistati comunemente in molte zone vicino alla costa, alcune specie, come i gabbiani reali e il gabbiano tridattilo, sono in realtà nella Lista Rossa del Regno Unito. Questo significa che sono considerate specie di interesse perché a rischio estinzione”. Intanto la polizia sta indagando, ma senza avere informazioni dettagliate. Solo una foto dell’uomo, scattata da una bagnante presente in quel momento che poi non ha esitato a diffonderla anche sui social pur temendo ‘ritorsioni’ dalla famiglia coinvolta. Dopo aver assistito a un simile episodio di violenza giustamente la paura è tanta.

Fonte: The Sun →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacca un gabbiano a colpi di lattine di Coca-Cola: poi lo finisce con una pala davanti ai bambini

Today è in caricamento