Lunedì, 25 Gennaio 2021

Ferito in Siria il fotografo italiano Gabriele Micalizzi: vinse talent Sky "Master of Photography"

Il fotogiornalista stava seguendo l'offensiva delle forze curdo-arabo siriane contro l'Isis nella zona di Deir Ezzor

Il fotografo italiano Gabriele Micalizzi è rimasto ferito in Siria, nella zona di Deir Ezzor, dove è in corso un'offensiva delle forze curdo-arabo siriane contro l'Isis. E' quanto si apprende da fonti informate, secondo cui il fotografo, che era impegnato in un servizio con un collega della Cnn, sarebbe ricoverato nell'ospedale della base americana "Omar Field".

La provincia di Deir Ezzor si trova nell'est della Siria ed è qui che insistono le ultime porzioni di territorio sotto il controllo del sedicente Stato islamico. Da Sabato scorso è in corso una operazione militare nel villaggio di Baghouz che è stata denominata "all'ultima battaglia" nel contesto di un'offensiva a Deir Ezzor in corso dallo scorso settembre.

isis in siria Deir Ezzor

Secondo quanto si legge sugli account di alcuni attivisti curdo siriani, Micalizzi sarebbe stato colpito da una scheggia insieme ad un combattente delle Ypg, Unità di protezione del popolo: entrambi avrebbero riportato ferite lievi. Micalizzi non sarebbe in pericolo di vita e sarebbe inoltre già predisposto il suo trasporto in aereo in Italia

Gli scontri a Baghouz - dove sono di fronte le truppe scelte curde e i veterani e combattenti stranieri dell'Isis - sono violentissimi. Più di un centinaio di persone sono uscite dalla cittadina durante una pausa dei bombardamenti aerei della coalizione e di artiglieria. Non c'è accordo di resa.

Chi è Gabriele Micalizzi

micalizzi sky-2

Gabriele Micalizzi nato Cascina Gobba nel Milanese, ha due figlie avute a soli 26 anni, ed è uno dei fotogiornalisti italiani più in voga: nello 2016 ha vinto il talent europeo Master of Photography andato in onda su Sky.

Dal 2011 segue gli avvenimenti in Medio Oriente documentando le Primavere Arabe, gli scontri in Palestina, la guerra in Libia. Dal 2016 è testimonial Leica con il quale ha realizzato la mostra DOGMA sulla situazione libica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questi anni ha collaborato con le maggiori testate internazionali: New York Times, Magazine, New Yorker, Newsweek, Corriere della Sera, Espresso, Vanity Fair, Sportweek, Wall Street Journal.

Gabriele Micalizzi è il fondatore del collettivo Cesuralab collettivo di giovani fotografi, nato nel 2008, sotto la direzione artistica di Alex Majoli.

Fonte: Tg3 →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito in Siria il fotografo italiano Gabriele Micalizzi: vinse talent Sky "Master of Photography"

Today è in caricamento