rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023

Di Maio, gaffe su Cesare Battisti: "Giustizia per gli anni dello stragismo"

Battisti è stato condannato per gravissimi reati, tra i quali quattro omicidi, ma sono crimini differenti dalle stragi di matrice neofascista commesse in Italia

Gaffe del vicepresidente della Camera e candidato premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio, che sull'arresto di Cesare Battisti, fermato dalla polizia stradale brasiliana non lontano dal confine con la Bolivia, ha dichiarato: "Sono anni che le famiglie delle vittime chiedono giustizia, così come a chiedere giustizia è l'Italia intera, profondamente ferita dagli anni dello stragismo".

"Ora non si perda altro tempo, il governo si adoperi con ogni mezzo affinché Battisti, tutt'ora latitante, sconti la sua pena nel nostro paese" ha aggiunto.

Battisti è stato condannato all'ergastolo per vari gravi reati, tra i quali quattro omicidi commessi durante gli anni di piombo. 

Ma si tratta di crimini differenti dallo "stragismo", le stragi di matrice neofascista commesse in Italia a cominciare dall'attentato alla Banca dell'Agricoltura in piazza Fontana a Milano nel 1969 fino alla bomba alla stazione di Bologna nel 1980.

Fonte: La Repubblica →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Maio, gaffe su Cesare Battisti: "Giustizia per gli anni dello stragismo"

Today è in caricamento