Venerdì, 5 Marzo 2021

Papa Francesco regala i gelati ai migranti della Diciotti accolti dalla Chiesa

Grande festa al Centro "Mondo Migliore" di Rocca di Papa

Alcuni migranti ospitati a Rocca di Papa fotografano le protesta all'esterno del centro, nei giorni scorsi. ANSA/CLAUDIO PERI

I migranti della Diciotti ospitati al Centro "Mondo Migliore" di Rocca di Papa, alle porte di Roma, hanno ricevuto dal papa i gelati per pranzo. A portare il regalo del Pontefice è stato l'elemosiniere del papa, il cardinale Konrad Krajewski, che si è anche fermato a pranzo. "E' la benedizione del Santo Padre per loro", ha detto il porporato spiegando il motivo della visita e del regalo. Papa Francesco, con l'invio dei gelati attraverso il suo elemosiniere, ha voluto dare un saluto "soprattutto per quelli che partono. L'augurio è che trovino qui, in Italia, dappertutto, un cuore cristiano generoso e che si possano sentire finalmente a casa".

Accolto dai bambini, il cardinale ha donato a tutti i presenti un'immagine di Papa Francesco e dei gelati per fare festa. "Non vogliono raffreddare i cuori", ha detto scherzando: "Tutto il contrario. Sono un piccolo segno della carezza del Papa per loro".

I migranti della Diciotti hanno un 'Mondo Migliore': viaggio nel centro di Rocca di Papa

Com'è oggi la situazione dei migranti arrivati dalla nave Diciotti? Dei cento arrivati e presi in carico dalle diocesi italiane ne sono rimasti 35. Otto partiranno già nel pomeriggio di mercoledì per Torino. A "Mondo Migliore" sono già presenti i referenti Migrantes del capoluogo piemontese che li prenderanno in carico. Il cardinale, salutandoli, ha detto loro: "Vi porto il saluto di questo uomo vestito di bianco che si chiama Papa Francesco. Vi sta vicino e vi porta la sua benedizione". Per venerdì è previsto che tutti siano partiti per le destinazioni fissate dalla Cei.

Fonte: Avvenire →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco regala i gelati ai migranti della Diciotti accolti dalla Chiesa

Today è in caricamento