Giovedì, 24 Giugno 2021

Costume da bagno si trasforma in trappola per il piccolo Jack: "Fate attenzione"

Come racconta la madre al tabloid Metro, gli organi genitali di Jack sono rimasti incastrati all'interno della retina del suo costume da bagno: provvidenziale l'intervento di un medico

La vacanza alle Canarie del piccolo Jack Collins, bambino inglese di 5 anni, è stata caratterizzata da un episodio molto brutto. Come racconta la madre al tabloid Metro, gli organi genitali di Jack sono rimasti incastrati all'interno della retina del suo costume da bagno.

Il dolore provato dal piccolo è stato lancinante. Laura, la 33enne madre, racconta: "Ha fatto un urlo fortissimo, il più forte che abbia mai sentito - dice ancora spaventata - Nessuna madre dovrebbe sentire un urlo del proprio figlio. Ho capito che gli faceva male un punto sotto il costume da bagno, ma non riuscivo a capire perfettamente cosa. Vedevo solo che Jack piangeva e si disperava per il dolore".

La madre è corsa alle reception dell'hotel di Lanzarote per prendere delle forbici e tagliare il costume, ma non ci è riuscita. Il problema era serio. Così Jack è stato portato da un dottore che ha visto che il suo pene era incastrato nella retina e si era gonfiato molto a causa dell'ostruzione del flusso sanguigno".

Dopo l'intervento del medico la situazione si è risolta e Jack non ha riportato danni permamenti, ma che spavento per i genitori: mamma Laura ha ricevuto le scuse del negozio in cui aveva comprato il costume e con le scuse le rassicurazioni sul fatto che verrà fatta chiarezza sulla sicurezza di quei tipi di costumi da bagno. 

Fonte: Metro →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costume da bagno si trasforma in trappola per il piccolo Jack: "Fate attenzione"

Today è in caricamento