rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022

"La Germania può e deve rilanciare la crescita"

L'intervista del premier spagnolo Mariano Rajoy al Financial Times

"Chi può agire per rilanciare la crescita in Europa lo faccia". E' un chiaro richiamo alla Germania quello lanciato dal premier della Spagna Mariano Rajoy, in una intervista al Financial Times. "Penso che a questo punto ci sia necessità di crescita, e coloro che sono in grado di attuare politiche espansive dovrebbero farle". Non certo la Spagna, mette le mani avanti il premier, che deve proseguire con la strategia di risanamento dei conti.

Rajoy ha rivendicato la correttezza della sua gestione della crisi sui debiti, che lo ha visto rifiutarsi anche nelle fasi più acute di far ricorso ad un pieno salvataggio europeo, per poi ribadire che al momento non ha nessuna intenzione di chiedere l'attivazione dei meccanismi di aiuto e scudo antispread dell'Ue, che spianerebbero la strata al sostegno della Bce. Peraltro nelle ultime settimane anche sui titoli di Stato spagnoli rendimenti e differenziali sono decisamente rientrati. Comunque "l'opzione è là. Sarebbe assurdo escluderla a priori. Ma in questo quadro riteniamo che non sia necessario".

Infine ha respinto qualunque dubbio sul reale stato di salute delle banche spagnole: sono state già costrette a fare "uno spogliarello integrale" su tutte le loro problematicità. E "sono assolutamente convinto - ha garantito il premier spagnolo - che non necessiteranno di nessun altro aiuto".

Gallery

Fonte: Financial Times →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Germania può e deve rilanciare la crescita"

Today è in caricamento