Ginecologo mette incinte decine di pazienti a loro insaputa

Il comportamento scorretto del medico è venuto a galla dopo la denuncia della figlia di una delle sue pazienti che, attraverso il test del Dna, ha scoperto chi era il suo vero padre biologico

Foto di repertorio

Ha utilizzato il suo sperma per mettere incinte decine delle sue pazienti che invece credevano di non poter avere bambini. Per questo Bernard Norman Barwin, un ginecologo di Ottawa (Canada), è stato sospeso dall'Ordine dei medici canadese. Come riporta l'edizione locale di Global News, la storia è venuta a galla grazie alla testimonianza di una ragazza, figlia di una delle donne ingannate dal medico.

La giovane ha sporto denuncia dopo essersi sottoposta al test del Dna, che ha rivelato che il suo padre biologico non era chi credeva, ma il ginecologo. In questo modo è stato possibile scoprire la condotta scorretta del dottore: al momento i figli accertati sono 11, ma si ipotizza che potrebbero essere anche più di 50

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bernard Norman Barwin era specializzato proprio in fertilità, motivo per cui molte donne che credevano di essere sterili si sono rivolte a lui nel corso degli anni, cercando un rimedio per poter mettere al mondo un bimbo. Nessuno però aveva mai pensato che la soluzione ideata dal ginecologo fosse quella di utilizzare il suo seme. Adesso il medico è stato sospeso e condannato a pagare una multa da 10mila dollari.

Fonte: Global Times →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento