Giovedì, 28 Ottobre 2021

Gioca con il cellulare in carica: 13enne muore folgorato

Il giovane si trovava in un ristorante insieme ad un amico quando è avvenuta la tragedia. E' successo a Nanchang, in Cina. Inutili i tentativi di rianimare il ragazzo 

Un ragazzino di 13 anni è morto folgorato mentre stava giocando con il suo cellulare in carica, attaccato alla presa della corrente elettrica. La tragedia è avvenuta in Cina, in un ristorante della città di Nanchang, dove le telecamere di sicurezza del locale hanno ripreso la scena. Le immagini  dei media cinesi mostrano il giovane intento a giocare con il suo smartphone Huawei, collegato alla presa della corrente con un cavo generico. Come confermato dal Daily Mail, che cita fonti locali, il 13enne è stato soccorso dai presenti dopo aver ricevuto la scarica, ma tutti i tentativi di rianimarlo sono risultati vani. 

Un parente della vittima ha spiegato alle autorità che il cellulare e il cavo di alimentazione funzionavano normalmente anche dopo la tragedia. Al momento del dramma il giovane si trovava insieme ad un compagno di scuola e, secondo quanto rivelato dalla sorella all'emittente cinese TV Jiangxi Net. Il locale dove è avvenuta la tragedia è rimasto chiuso per due giorni, intanto le autorità cinesi stanno indagando per far luce su cosa possa aver provocato questa tragedia.

Fonte: Daily Mail →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioca con il cellulare in carica: 13enne muore folgorato

Today è in caricamento