Venerdì, 18 Giugno 2021

Rubati i giochi dal reparto di pediatria, scatta la gara di solidarietà per ricomprarli

I ladri hanno portato via i giochi per i piccoli pazienti del reparto di pediatria dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Ignoti hanno rubato i giochi elettronici per i bambini del reparto di Pediatria dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. A denunciare tutto è l'associazione Amici della Pediatria, che ha espresso sui social amarezza per quanto accaduto. Ma la macchina della solidarietà si è prontamente messa in moto, come scrive L'eco di Bergamo, perchè in tanti si stanno già attivando per sostituire con giochi nuovi quelli rubati. 

"Hanno rubato in una sala di aggregazione del reparto che viene usata dai bambini: si tratta di una trentina di giochi che usano i piccoli degenti, sono principalmente giochi della Play Station - spiega la presidente degli Amici della Pediatria Milena Lazzaroni, contattata da Colazione con Radio Alta nella mattinata di giovedì - È successo crediamo tra martedì e mercoledì, pensiamo tra le 11 e 12: è stata scassinata la teca con all’interno una trentina di giochi elettronici. Sono stati tutti rubati". 

"Stiamo cercando di capire cosa è stato rubato e cosa manca ai bambini. Nei prossimi giorni in Fb pubblicheremo la lista dei giochi della Playstation che sono stati sottratti e che potranno essere reintegrati da chi vorrà, oltre all’elenco dei materiali e dei giochi utili ai bambini".

Fonte: L'Eco di Bergamo →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubati i giochi dal reparto di pediatria, scatta la gara di solidarietà per ricomprarli

Today è in caricamento