rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023

Giornalista ucciso a colpi di pistola in Messico: è il decimo dall'inizio dell'anno

Il giornalista messicano Candido Rios, 55 anni, corrispondente di un giornale regionale nello stato orientale di Veracruz, è stato assassinato

Un altro giornalista ucciso in Messico: sale così a dieci il numero dei giornalisti uccisi dall'inizio del 2017 nel Paese.

Il giornalista messicano Candido Rios, corrispondente di un giornale regionale nello stato orientale di Veracruz, è stato assassinato. Lo hanno annunciato le autorità.

Candido Rios, 55 anni, che lavorava per il quotidiano di Acayucan, è stato ucciso mentre era insieme ad altre persone. Lo ha indicato Jorge Morales, segretario esecutivo della commissione nazionale di protezione dei giornalisti di Veracruz.

Il giornalista, un ex capo della polizia e una persona non identificata sono stati presi di mira da colpi di arma da fuoco di fronte a un negozio nel villaggio di Covarrubias, circa 200 chilometri a sudest di Veracruz. Rios è deceduto durante il suo trasferimento in ospedale a causa della gravità delle ferite riportate.

Fonte: El Pais Internacional →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornalista ucciso a colpi di pistola in Messico: è il decimo dall'inizio dell'anno

Today è in caricamento