Giovedì, 4 Marzo 2021
Il dramma / Regno Unito

La storia del giovane sposo che ha scoperto un cancro mortale dopo aver saputo di essere positivo alla Covid

Il 25enne Zach Stockford è costretto a lottare contro un tumore al fegato molto aggressivo. Non può sottoporsi alle cure a causa del virus. Ha deciso comunque di sposare la sua fidanzata Katie

Foto Media Wales

Hanno deciso di sposarsi dopo aver scoperto che forse la loro vita insieme non durerà tanto. A mettersi contro il loro amore è stato un cancro mortale scoperto “grazie” alla Covid. È la storia di due giovani del Galles, Zach Stockford e della sua fidanzata Katie Davies che hanno subito una batosta dopo l'altra nel giro di soli 60 minuti. Prima al 25enne è stato diagnosticato la Covid ma purtroppo non era l'unica brutta notizia di giornata. Le analisi hanno rivelato che è affetto anche da una grave forma di cancro intestinale. Il tumore, secondo i medici, si è già esteso al fegato e le sue possibilità di sopravvivenza sono appese a un filo. I sanitari ritengono che la forma di cancro sia talmente aggressiva da essere incurabile. In questa sua battaglia, al momento, non potrà avere accanto né la fidanzata né la figlia Evylynne-Hope, di quattro anni, a causa dell'isolamento a cui dovrà sottoporsi.

La scoperta del cancro 

Tutto è cominciato con dei dolori al fianco accusati sin dallo scorso settembre. Inizialmente il suo medico curante riteneva potessero essere dei calcoli biliari e così ha cominciato a curarlo. I dolori non si fermavano e così il giovane ha deciso di andare al pronto soccorso. Lì è stato sottoposto a una Tac che ha evidenziato un'ombra sul fegato. La successiva biopsia ha purtroppo confermato l'ipotesi di un cancro. I risultati sono arrivati un'ora dopo la notizia di essere positivo alla Covid. Il servizio sanitario nazionale del Regno Unito gli aveva inviato una mail con la quale gli comunicava di essere positivo al virus. Lo scorso 18 febbraio è stato senza dubbio il giorno più brutto della loro breve vita insieme.

La reazione della coppia 

“Siamo semplicemente scoppiati a piangere l'un l'altro. Non c'era nient'altro che potessimo fare a quel punto” ha detto Zach raccontando quei momenti. “Gli ha letteralmente spezzato il cuore. Non può nemmeno abbracciare sua madre perché siamo tutti auto-isolati. Anche sua sorella è incinta e quindi non può vederla in questo momento così importante della sua vita. È stato così difficile. Con tutto questo stress sarebbe stato bello avere la nostra famiglia intorno, ma non possiamo” ha aggiunto Katie che ha solo 24 anni. La Covid rende, inoltre, più difficile la situazione perché non permette a Zach di sottoporsi alle cure. È venuto a conoscenza di forme sperimentali di chemioterapia che però al momento non può provare a causa del virus. L'epidemia aveva già flagellato la vita di entrambi i giovani che avevano perso i loro lavori e dallo scorso novembre sono senza reddito e riescono a sopravvivere grazie alle famiglie.

La decisione di sposarsi 

Nonostante tutte queste difficoltà i due ragazzi hanno però un desiderio: riuscire a sposarsi al Manor Park Country House di Swansea. Non sanno quanto resti a Zach e se potrà sottoporsi alle cure ma comunque vadano le cose loro vogliono unirsi in matrimonio per suggellare il loro amore. Per dargli questa possibilità è stata aperta una raccolta fondi sul sito GoFundMe. L'obiettivo è anche quello di dare un minimo di stabilità finanziaria alla coppia per affrontare le spese per le cure.

Fonte: The Mirror →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia del giovane sposo che ha scoperto un cancro mortale dopo aver saputo di essere positivo alla Covid

Today è in caricamento