Domenica, 9 Maggio 2021

Il grande ritorno di Giulio Gallera: "Non ero io il problema ma l'azienda controllata dalla Lega"

L'ex assessore alla Sanità di Regione Lombardia all'attacco: "Il tempo è galantuomo, mi hanno restituito la giustizia"

L'ex assessore alla Sanità di Regione Lombardia Giulio Gallera, sparito dopo le dimissioni di qualche tempo fa volute dalla Lega, torna a parlare dopo il caos vaccini in Lombardia e attacca Aria, la società che gestisce gli acquisti e le attività economiche del Pirellone. Gallera non ha paura di chiamare in causa il Carroccio: "Io mi riferisco alla gestione della pandemia, alla fine tutte le regioni sono capitolate quindi non era vero che la Lombardia era la peggiore". Perché i responsabili ci sono: "C’è questa società, Aria, fortemente voluta dall’assessore Caparini e dalla Lega che si è dimostrata una realtà non efficiente e al di sotto delle aspettative. Il management non si è dimostrato all’altezza. E qui arriva la domanda delle domande: ma allora perché hanno fatto fuori il presidente di Forza Italia: "Me lo chiedo anch’io, anche perché il nuovo amministratore unico, arrivato come direttore generale ad ottobre, non mi sembra abbia dato prova di grande efficienza".

L'ex assessore lombardo al Welfare, ora consigliere regionale di Forza Italia, ha parlato anche a Zapping su Radio Rai Uno: "Ho sempre auspicato che la gestione della pandemia e della vaccinazione fosse centralizzata. La strategia del governo Conte è stata quella di mettere le regioni una contro l'altra per coprire le proprie inefficienze. Stiamo pagando questa scelta politica che comunque è stata oggi superata, anche grazie alle ottime nomine che ha fatto Draghi". E ancora: " "Io sarei tranquillamente andato avanti. C'è stata una scelta politica che ha portato al cambio. Ne ho preso atto con serenità e sono tornato a fare il consigliere". "Letizia Moratti la conosco da tanti anni, è una persona molto capace e ci siamo parlati e confrontati", ha concluso. 

Vaccini e prenotazioni: il piano del governo Draghi per cambiare tutto

Fonte: La Stampa →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il grande ritorno di Giulio Gallera: "Non ero io il problema ma l'azienda controllata dalla Lega"

Today è in caricamento