rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022

Per gli americani Hillary Clinton sarà il prossimo candidato democratico alla Casa Bianca

Secondo il 51% dei 1.000 intervistati in un sondaggio, l'ex segretario di Stato parteciperà alle prossime primarie democratiche, e per il 41% otterrà la nomination

Gli americani credono che Hillary Clinton si presenterà alle prossime elezioni presidenziali del 2016 e che otterrà la nomination democratica. A dirlo sono i risultati di un sondaggio condotto da The Hill, quotidiano cartaceo e online che si occupa di politica statunitense.

Secondo il 51% dei 1.000 intervistati, l'ex segretario di Stato parteciperà alle prossime primarie democratiche, e per il 41% otterrà la nomination; solo il 21% crede che non si candiderà.
Tra gli altri possibili candidati c'è il vicepresidente Joe Biden, che il 7% dà come vincitore della nomination democratica, mentre il 35% ha dichiarato che il prescelto sarà un altro.

I consiglieri di Clinton hanno più volte ribadito che l'ex segretario di Stato non ha ancora deciso, ma nel frattempo sono già nati i gruppi a sostegno della sua candidatura, come il super Pac "Ready for Hillary". The Hill non è stato certo il primo a realizzare un sondaggio del genere: secondo Public Policy Poll, Clinton è il candidato favorito per la nomination democratica dal 64% degli intervistati, seguita da Biden con il 18 per cento; nella sfida per la Casa Bianca, vincerebbe contro tutti i maggiori candidati repubblicani: il governatore del New Jersey, Chris Christie, il senatore del Kentucky, Rand Paul, il senatore della Florida, Marco Rubio, e l'ex candidato alla vicepresidenza, Paul Ryan.

Per molti elettori, poi, esiste il rimpianto di non aver avuto Hillary Clinton al posto di Barack Obama alla Casa Bianca, in questi anni: per il 22%, sarebbe stata un presidente migliore.

Fonte: The Hill →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per gli americani Hillary Clinton sarà il prossimo candidato democratico alla Casa Bianca

Today è in caricamento