Domenica, 1 Agosto 2021

Hiv, il virus "dimenticato" che contagia 11 italiani al giorno

Sono lontani i tempi della grandi campagne di prevenzione e informazione degli anni Novanta ma siamo il secondo Paese in Europa per incidenza di Aids, dopo il Portogallo

L'Istituto Superiore di Sanità calcola che le nuove diagnosi di infezione da Hiv sono 4 mila l’anno nel nostro paese

C'è un virus silenzioso, quasi dimenticato dall'opinione pubblica, che in Italia contagia 11 persone al giorno: è il virus dell'Hiv. Quattro sieropositivi su dieci lo nascondono ai familiari, il 5% al partner. L'Istituto Superiore di Sanità calcola che le nuove diagnosi di infezione da Hiv sono 4 mila l’anno nel nostro paese. La Stampa oggi dedica ampio spazio a questo argomento delicato, di cui troppo poco si parla.

Sono lontani i tempi della grandi campagne di prevenzione e informazione degli anni Novanta. Non si fa abbastanza per ricordare ai più giovani la minaccia dell'Hiv. E la percezione dei ragazzi riguardo all'Aids appare quantomeno sbiadita. Tanto che un sieropositivo su 4 non sa di esserlo, finchè la malattia si manifesta con virulenza.

I numeri parlano chiaro. Siamo il secondo Paese in Europa per incidenza di Aids, dopo il Portogallo. L'Aids ha ucciso 40mila italiani. Secondo gli ultimi dati la percentuale di infezione in Europa non è molto inferiore a quella di trenta anni fa.

Una cappa di silenzio infranta qualche mese fa dal clamore di una vicenda con al centro un trentenne romano di nome Valentino T. e le numerose ragazze da lui infettate.

Fonte: La Stampa →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hiv, il virus "dimenticato" che contagia 11 italiani al giorno

Today è in caricamento