Domenica, 20 Giugno 2021

"Ma non è ora che impicchino i due marò?": dichiarazione shock del politico

Sul suo profilo Facebook Paolo Pantaleoni ha scritto: "Ma non è ora che impicchino i due marò?". Un post a dir poco imbarazzante e vergognoso, che ha scatenato la furia degli internauti

Il segretario di Rifondazione Comunista di Rimini attacca i Marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

Sul suo profilo Facebook Paolo Pantaleoni ha scritto: "Ma non è ora che impicchino i due marò?".

Un post a dir poco imbarazzante e vergognoso, che ha scatenato la furia degli internauti. 

Tra gli altri, un consigliere comunale di Rimini, Gennaro Muro commenta così: "Mi auguro che le gravi affermazioni del segretario di Rifondazione comunista siano state prodotte da un momento di mancanza di lucidità mentale". Il consigliere di centrodestra fa appello ai politici della città perché condannino le parole di Pantaleoni: "Deve vergognarsi, le sue sono parole ignobili. Termini che ci è capitato di ascoltare da qualche militante dei centri sociali, ma mai avremmo immaginato che fossero elaborate dalla mentre di un importante esponente politico della sinistra radicale, fino a qualche giorno fa al governo della città di Rimini". 

Libero scrive:

Dopo aver resistito per qualche ora agli attacchi e alle proteste, il segretario di Rifondazione ha poi deciso di cancellare il post.

Fonte: Libero →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ma non è ora che impicchino i due marò?": dichiarazione shock del politico

Today è in caricamento