Mercoledì, 27 Gennaio 2021
Una morte orribile / Romania

Incendio distrugge il reparto di terapia intensiva: almeno 10 morti

Lotta tra la vita e la morte il medico di turno che ha tentato di soccorrere le vittime, tutte intubate. I pompieri hanno impiegato oltre un'ora per spegnere le fiamme

Fermo immagina da video twitter

Dieci persone sono morte e altre dieci sono rimaste ferite in seguito all’incendio divampato sabato sera nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Piatra Neamt, nel nordest della Romania.

Il medico di turno, che ha tentato di soccorrere le vittime, ha riportato ustioni di secondo e terzo grado sull’80% del corpo e sta lottando tra la vita e la morte. I morti erano tutti pazienti intubati: tre donne e sette uomini, di età compresa tra i 67 e gli 86 anni.

"Dobbiamo identificare la causa dell'incendio, è stata sicuramente un'esplosione e si è diffusa molto rapidamente" spiegano gli inquirenti.

Fonte: libertatea →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio distrugge il reparto di terapia intensiva: almeno 10 morti

Today è in caricamento