Martedì, 27 Luglio 2021

Litiga con il vicino e gli brucia casa: un ferito

L'incendio nella notte tra sabato e domenica. Un ragazzo di 24 anni è finito in manette

Incendio in via Faenza a Milano

Una faida tra vicini che andava avanti da tempo. L'ultima volta era finita a pugni in faccia, stavolta è andata decisamente peggio. Il bilancio finale è di un appartamento distrutto, un uomo arrestato e un altro ferito. 

Come racconta Carmine Ranieri Guarino su MilanoToday, un incendio doloso è avvenuto nella notte  tra sabato e domenica in viale Faenza, zona Barona a Milano. A bruciare, pochi minuti dopo l'una, è stata l'abitazione al civico 1 D dove un italiano di cinquantadue anni vive insieme ai suoi due gatti. Il cinquantaduenne, dopo essersi accorto che la porta di casa stava andando a fuoco, si è rifugiato sul balcone e lì - mentre l'appartamento veniva distrutto dal rogo - ha atteso l'intervento dei vigili del fuoco, che sono riusciti a salvare anche i due mici, e di medici e volontari del 118. 

Soccorsa sul posto, la vittima è stata poi trasportata all'ospedale Niguarda in codice giallo per un'ustione al piede e per una lieve intossicazione. Prima di entrare al pronto soccorso, però, l'uomo ha riferito agli agenti che il 24 gennaio scorso aveva avuto una pesante discussione con un vicino di casa - un ventiquattrenne italiano affetto da problemi psichiatrici - che lo aveva colpito con un pugno al volto prima di allontanarsi. 

A quel punto, i poliziotti del commissariato Scalo Romana si sono presentati a casa del ragazzo, che vive insieme a sua madre, e lì hanno trovato le prove della sua colpevolezza. Nell'abitazione, infatti, gli agenti hanno scoperto un paio di scarpe sporche di benzina, un tappo contenente tracce di liquido infiammabile e uno zainetto con all'interno una bottiglia da un litro e mezzo di benzina. A chiudere il cerchio, poi, ci hanno pensato alcuni teli imbevuti proprio di benzina che gli uomini della Scientifica hanno "isolato" davanti alla porta dell'abitazione distrutta dal rogo. Per il ventiquattrenne sono scattate le manette con l'accusa di incendio doloso. 

Fonte: MilanoToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con il vicino e gli brucia casa: un ferito

Today è in caricamento