Venerdì, 30 Luglio 2021

Incendio in camera da letto, donna muore nel sonno

La vittima è Elena Morandi, 56 anni. I vigili del fuoco sono intervenuti quando ormai era troppo tardi. E' successo a Modena

Intorno alla mezzanotte di ieri i Vigili del Fuoco sono stati chiamati ad intervenire in via Boccabadati a Modena, dove si avvertiva un odore acre di fumo. I pompieri giunti sul posto hanno capito che si era sprigionato un incendio in una delle stanze del secondo piano del civico 103 e si sono fatti largo nell'appartamento. In effetti il rogo stava interessando il mobilio della camera da letto, nella quale si trovava una donna ormai senza vita.

La signora - Elena Morandi di 56 anni - era stesa a letto e il responso del medico è stato il più tragico. Al momento si presume che la donna sia morta esalando i fumi tossici dell'incendio, forse sviluppatosi a causa di una sigaretta lasciata impudentemente accesa sul comodino.

I Vigili del Fuoco hanno avuto ragione delle fiamme in breve tempo e l'edificio non ha subito particolari danni. Nel corso della notte e della mattinata sono proseguiti gli accertamenti. La donan viveva sola ormai da tempo e nessuno si è accorto di quanto stava accadendo, prima che fosse ormai troppo tardi.

Fonte: ModenaToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in camera da letto, donna muore nel sonno

Today è in caricamento