Mercoledì, 24 Febbraio 2021
La tragedia / Ucraina

L’incendio nel reparto di terapia intensiva per pazienti Covid che ha ucciso quattro persone in Ucraina

La tragedia a Zaporizhia, nel sud dell’Ucraina. A perdere la vita una giovane dottoressa di 27 anni e tre pazienti che erano sottoposti a ventilazione meccanica

L'intervento dei vigili del fuoco (foto Ministero dell'Interno ucraino)

Quattro persone sono rimaste uccise nel sud dell’Ucraina nell’incendio che ha devastato il reparto di un ospedale a Zaporizhia che cura pazienti Covid.

L’incendio si è sviluppato nella notte al primo piano di un edificio di cinque piani che ospita l’ospedale clinico regionale per le malattie infettive, dove si trova uno dei reparti di terapia intensiva. 

A perdere la vita una giovane dottoressa di 27 anni e tre pazienti che si trovavano sottoposti a ventilazione meccanica quando è scoppiato l’incendio, come hanno riferito le autorità locali. Altre due persone sono rimaste ustionate.

Incendio nel reparto per pazienti Covid a Zaporizhia (Ucraina)

Sul posto sono intervenute le squadre di soccorso, con circa 60 vigili del fuoco coinvolti e 16 unità attrezzate. Durante le operazioni hanno scoperto i corpi delle quattro vittime. L’incendio infine è stato domato mentre è stata aperta un’indagine per “violazione delle norme di sicurezza antincendio” e per stabilire la causa dell’incendio, come conferma il ministero degli Interni ucraino in un comunicato. 

incendio ospedale ucraina credit ministero interno ucraino 2-2-2

(foto Ministero dell'Interno ucraino)

Il presidente Volodymyr Zelensky ha espresso in una nota “profonde condoglianze a tutti coloro che hanno perso i loro cari e parenti”. “La cosa più spaventosa è che questa tragedia è avvenuta in ospedale, in un luogo dove le persone vengono curate. Ora tre pazienti e una giovane dottoressa sono morti lì. Ci sono vittime. Le mie più sincere condoglianze. Lo Stato correggerà questa situazione al fine di evitarne in futuro”, ha aggiunto Zelensky. Domani sarà lutto nazionale. 

Il mese scorso almeno 15 persone erano rimaste uccise dopo che un incendio aveva devastato una casa di riposo abusiva nella città orientale di Kharkiv in Ucraina. La scorsa settimana, nella vicina Romania, cinque persone erano morte in un incendio scoppiato in un ospedale a Bucarest

Fonte: EuroNews →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’incendio nel reparto di terapia intensiva per pazienti Covid che ha ucciso quattro persone in Ucraina

Today è in caricamento