Sabato, 25 Settembre 2021

Vandali danno fuoco alla scuola: "Profonda amarezza"

E' successo a Cerignola, in provincia di Foggia. Il racconto del dirigente scolastico

Ignoti hanno dato fuoco alla scuola media Pavoncelli di Cerignola, nel foggiano. E' successo sabato pomeriggio, intorno alle 19. Come spiega su Facebook il dirigente scolastico Vito Panebianco, alcuni soggetti hanno divelto il finestrone di un’aula che si affaccia sul cortile esterno della scuola e dato fuoco ad un armadietto contenente libri e lavori degli alunni.

L’incendio si è poi propagato incenerendo carta , registri, lavagna e danneggiando pesantemente banchi e sedie. Il fumo e la fuliggine hanno invaso i locali sia del primo che del secondo piano dell’edificio. Panebianco rassicura però "che non sono state fortunatamente intaccate le strutture portanti, se non l’impianto elettrico".

Il preside della scuola media che si trova vicino al comando della polizia locale sottolinea:

"Ancora una volta la nostra scuola diventa oggetto delle frustrazioni e valvola di sfogo di soggetti deviati che credono di non dover pagare mai per le conseguenze delle proprie inconsiderate azioni. E’ un fatto gravissimo. Hanno sfregiato una scuola, un bene primario di tutti. Nel vedere un’aula completamente annerita, i lavori dei nostri ragazzi bruciati e ridotti a una poltiglia di acqua e cenere, banchi e sedie arsi ,e sicuramente inservibili, ho provato non solo un indescrivibile sdegno ma una amarezza molto profonda".

Fonte: FoggiaToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali danno fuoco alla scuola: "Profonda amarezza"

Today è in caricamento