rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021

Jet della Ferrari in rotta di collisione con un Boeing 767: tragedia sfiorata

La Bild racconta che sono finiti in rotta di collisione un Boeing 767 della Thomas Cook Airlines, con 323 passeggeri a bordo, e un piccolo jet privato della casa automobilistica Ferrari

Bisogna ringraziare la prontezza e l'esperienza di uno dei piloti se si è evitata la tragedia

Siamo nei cieli sopra Maiorca, in Spagna. Si è sfiorata la collisione tra due aerei.

La Bild racconta che sono finiti in rotta di collisione un Boeing 767 della Thomas Cook Airlines, con 323 passeggeri a bordo, e un piccolo jet privato della casa automobilistica Ferrari.

Il Boeing 767 era decollato dall’aeroporto di Maiorca ed era diretto a Manchester. Sulla stessa rotta c'era un aereo privato della Ferrari che era decollato dalla stessae in rotta verso Bourges, in Francia. I fatti risalgono allo scorso luglio.

Se ne è avuta notizia solo ora perché lunedì 4 novembre è stata aperta un'inchiesta dall’Agenzia per la sicurezza del volo del ministero delle Infrastrutture di Madrid.

I sistemi elettronici a bordo di entrambi gli apparecchi hanno lanciato l’allarme. Il pilota del jet, un aereo da trasporto executive Piaggio P180 con due membri dell’equipaggio e tre passeggeri, è stato costretto a compiere una brusca virata a destra e a scendere repentinamente di quota con una manovra di scampo. A bordo del Boeing 767, racconta Bild, viaggiavano passeggeri britannici, mentre sul P180 di solito viaggiano i piloti di Formula 1 della Ferrari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jet della Ferrari in rotta di collisione con un Boeing 767: tragedia sfiorata

Today è in caricamento