Domenica, 9 Maggio 2021

Autobus travolto da un treno: decine di morti e feriti

Carneficina in Thailandia dove una comitiva diretta ad un tempio buddista è rimasta vittima di un incidente che ha coinvolto un treno merci. Le strade della Thailandia sono tra le più mortali al mondo, secondo l'Oms

Un autobus si è scontrato con un treno in Thailandia: nell'incidente sarebbero morte almeno 20 persone, altre 30 sono rimaste ferite. Come riferito da Maitree Tritilanon, governatore della provincia di Chachoengsao, l'incidente è avvenuto alle 8:05 locali vicino alla stazione ferroviaria di Khlong Kwaeng Klan 63 km a est di Bangkok.

L'autobus turistico trasportava una sessantina di persone dirette dalla provincia di Samut Prakan a un tempio buddista a Chachoengsao per una cerimonia che segna la fine della Quaresima buddista. L'autobus stava attraversando la ferrovia quando è stato investito da un treno merci diretto nella capitale dall'est del paese.

L'autobus è stato ribaltato su un lato e la parte superiore è stata letteralmente strappata via dalla forza dell'impatto: detriti e metallo sono sparsi in tutta l'area dell'incidente come hanno mostrato le immagini dei soccorritori. Il treno è rimasto sui binari, binari che non sarebbero però protetti da alcuna barriera. "Faremo miglioramenti - ha spiegato il governatore - in modo che tali incidenti non si ripetano".

Le strade della Thailandia sono tra le più mortali al mondo, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità. Nonostante le campagne di sicurezza nel corso degli anni, ci sono stati pochi miglioramenti. I passeggeri dell'autobus stavano viaggiando dalla provincia di Samut Prakan a un tempio buddista a Chachoengsao.

Fonte: Bangkokpost.com →

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus travolto da un treno: decine di morti e feriti

Today è in caricamento