Domenica, 28 Febbraio 2021

Treno Italo si scoperchia in corsa: costretto a fermarsi

Disavventura sul treno partito da Napoli e diretto a Venezia. A causa dello scoperchiamento di una delle carrozze il convoglio si è dovuto fermare alla stazione Termini di Roma

Il treno Italo scoperchiato

Momenti di paura su un treno Italo, che ha dovuto arrestare al sua corsa alla stazione Termini di Roma perché la parte superiore del treno, all'altezza di una carrozza, si è sollevato in corsa. L'inconveniente è avvenuto sul treno Italo 8904 partito oggi, venerdì 7 settembre, da Napoli Centrale e diretto a Venezia. La corsa del convoglio, tuttavia, si è forzatamente interrotta a Roma. Nessuno è rimasto ferito ma la scena non è passata inosservata ai pendolari. 

L'azienda, interpellata da RomaToday, ha fatto sapere che indagherà per determinare le esatte cause dello scoperchiamento del pannello. Al momento, secondo Italo, i danni sarebbero riconducibili al maltempo e, verosimilmente, o ad un fulmine, come successo alla statua Garibaldi danneggiata al Gianicolo, o a causa di un ramo pericolante nel tragitto tra Napoli e Roma. 

Fonte: RomaToday →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno Italo si scoperchia in corsa: costretto a fermarsi

Today è in caricamento