Lunedì, 20 Settembre 2021

Incontra l'uomo che ha la faccia del fratello: "Somiglianza inquietante"

L'uomo, che nel 1997 rimase sfigurato per una fucilata, ha incontrato la sorella del suo donatore. La storia raccontata dal Daily Mail

A causa di un incidente con un fucile da caccia avvenuto nel 1997, Richard Norris perse il naso, le labbra e la maggior parte dei movimenti della bocca. Ripetuti interventi chirurgici riuscirono a salvargli la vita, ma il suo viso rimase sfigurato finché 150 medici e infemieri, con un'operazione durata più di 36 ore, non sono riusciti a realizzare un incredibile trapianto di faccia.

E questo, come racconta il quotidiano britannico Daily Mail, grazie alla generosità della famiglia Aversano, che ha perso un figlio 21enne in un incidente stradale e ha deciso di donarne il volto. Adesso Richard Norris ha incontrato per la prima volta Rebekah Aversano, la sorella del donatore.

Per lei, la somiglianza con il fratello scomparso è stata addirittura "inquietante".

norris2-2

Il viso di Richard Norris: a sinistra dopo il trapianto, a destra dopo i primi interventi ricostruttivi

Gallery

Fonte: Daily Mail →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontra l'uomo che ha la faccia del fratello: "Somiglianza inquietante"

Today è in caricamento