rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022

India: tre sorelline di 6, 9 e 11 anni stuprate e uccise

I corpi sono stati rinvenuti la scorsa settimana, due giorni dopo la scomparsa delle tre bambine, il 14 febbraio, dalla loro casa

Tre sorelle di 6, 9 e 11 anni sono state stuprate e uccise prima che i loro corpi senza vita venissero ritrovati dalla polizia in un pozzo di un villaggio, nell'India occidentale. Stando a quanto riferito oggi dalla polizia, i corpi sono stati rinvenuti la scorsa settimana, due giorni dopo la scomparsa delle tre bambine, il 14 febbraio, dalla loro casa nel distretto di Bhandara, nello Stato di Maharashtra.

Al momento non risultano arresti, ma quattro persone sono state fermate dagli agenti per essere interrogate. I parenti delle vittime hanno raccontato che le bambine erano uscite di casa per andare a cercare la madre e non sono più state viste.

La vicenda ha scatenato le proteste degli abitanti del villaggio, sulla scia delle manifestazioni scoppiate a Nuova Delhi dopo lo stupro e la morte, lo scorso dicembre, di una studentessa di 23 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

India: tre sorelline di 6, 9 e 11 anni stuprate e uccise

Today è in caricamento