Domenica, 11 Aprile 2021

Ha un'infezione alle vie urinarie: l'incredibile scoperta dei medici nei raggi x

Solo dalle radiografie i dottori sono riusciti a scoprire l'origine dell'infezione: il paziente aveva ingerito una forcina di 6 cm, che aveva "viaggiato" fino ai reni perforando l'intestino, come racconta ABC News

Un ragazzo in Arabia Saudita lamentava da tempo un'infezione alle vie urinarie senza che si riuscisse a capire che cosa poteva averla provocata. Quando finalmente i medici hanno guardato i raggi x hanno scoperto l'origine del male: tutta colpa di una forcina per capelli lunga sei centimetri, che il giovane aveva ingerito alcune settimane prima.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista medica BMJ, pare che il ragazzo avesse detto ai propri genitori di aver ingerito la forcina, prima che iniziassero i sintomi, ma loro non si erano preoccupati eccessivamente, pensando che il problema si sarebbe risolto in  maniera  naturale. Come riporta ABC News, il ragazzo invece ha sofferto per settimane, mentre i dottori non riuscivano a identificare che cosa avesse scatenato l'infezione. Le radiografie hanno rivelato che la forcina aveva "viaggiato" fino ai reni, dopo aver perforato l'intestino. Il ragazzo è stato quindi operato d'urgenza e il problema è stato risolto. 

Fonte: ABC News →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha un'infezione alle vie urinarie: l'incredibile scoperta dei medici nei raggi x

Today è in caricamento