Lunedì, 21 Giugno 2021

Sei mesi per avere un'insegna: "Se la voglio subito devo pagare"

TorinoToday racconta il "calvario" di un esercente che ha deciso di aprire una panetteria in centro: "E' possibile aspettare sei mesi per avere un'insegna?"

Cosa non si fa per mettersi in proprio, soprattutto quando si decide di aprire una panetteria nel pieno centro di Torino, a pochi passi da Porta Susa, in un corso soggetto ai cosiddetti "vincoli paesaggistici".

E' la storia di Mario (il nome è di fantasia) che dopo aver ristrutturato i locali, con tutte le spese che rimettere in piedi un locale comporta, dovrà attendere sei mesi per avere un'insegna fuori dalla sua panetteria.

Ma c'è di più. Scrive TorinoToday: 

Nel frattempo Mario dovrà pagare anche 25 centesimi di euro al metro quadro al giorno per avere una cartellonistica provvisoria che vada a sostituire - almeno temporaneamente - quella che sarà poi la futura insegna autorizzata dal Comune. Storie di ordinaria burocrazia che, spesso, rischiano di mettere in ginocchio i piccoli imprenditori, già attanagliati dalle tasse.

Oltre al danno, la beffa: sì perché al termine dell'iter burocratico l'esercente sarà comunque costretto a togliere la cartellonistica provvisoria.

Ma andiamo con ordine. Mario non ha scelto di aprire la sua panetteria in periferia, ma in pieno centro, in un'area soggetta ai 'vincoli paesaggistici'.

In parole povere l'impianto pubblicitario deve essere realizzato in modo tale da non interferire con il valore paesaggistico del luogo in cui sarà ubicato.

Facendo un calcolo approssimativo e sommando la richiesta dei diritti di istruttoria, la marca da bollo, le tasse e la parcella data al geometra arriviamo a oltre 500 euro, escluso - ovviamente - il costo dell'insegna stessa per la cui il Comune si riserva di concedere la relativa autorizzazione in un tempo che va dai tre ai sei mesi circa.

"Ho pagato oltre 50mila euro per rimettere insieme i pezzi di questo locale, ho pagato i soldi che dovevo a Comune e geometra - ci racconta Mario - e ora dovrò aspettare mesi per avere la mia insegna con tutti i danni che questa cosa comporta perchè la mia panetteria non è segnalata e la clientela non è incentivata a entrare".
 

Fonte: TorinoToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei mesi per avere un'insegna: "Se la voglio subito devo pagare"

Today è in caricamento