Domenica, 20 Giugno 2021
Si vede dal satellite / Stati Uniti d'America

Insulta la vicina di casa scrivendolo sul prato con lettere giganti: la scoperta su Google Earth

Ha tagliato l'erba in maniera da far venire fuori una parola inequivocabile. L'insulto è visibile dall'alto anche tramite il satellite

Fonte Google Earth

Un famoso detto popolare recita ‘L’erba del vicino è sempre più verde’. Di certo in America, e per la precisione a Salt Lake City, oltre che più verde può essere anche portatrice di messaggi, non proprio in codice. Nella capitale dello Utah un manto d’erba è stato utilizzato come ‘sfogatoio’ per quella che potrebbe essere una banale lite tra vicini o anche nascondere problemi di ben altra portata. Lo ha scoperto un curioso navigante che stava visionando le immagini di Google Earth, un software che ci permette rappresentazioni virtuali del pianeta utilizzando immagini satellitari, fotografie aeree o terrestri e dati topografici.

L’uomo, evidentemente dalla vista molto acuta, ha notato che su un terreno posto accanto a delle abitazioni c’erano dei solchi. Allargando l’immagine ha scoperto che in realtà rappresentavano delle lettere e che formavano una parola ben precisa e inequivocabile: bitch. Espressione solitamente rivolta alle donne e usata in termini dispregiativi. Non solo. Per rendere ancora più mirato il messaggio, la parola era accompagnata anche una bella e grande freccia che indicava la casa accanto. La scoperta, da parte dell’utente di Google Earth è stata postata subito su Reddit, una piattaforma on line a metà strada tra un forum e un social network molto usato in America, accompagnando l’immagine con un commento divertente: “Non credo che i vicini vadano molto d'accordo”.

E in effetti guardando la foto e analizzando la reazione bisogna necessariamente pensare che sia intervenuta una lite oppure che qualche fatto personale sia uscito fuori dai normali confini. Di sicuro i rapporti tra vicini di casa non sono sempre idilliaci, le cronache sono piene di racconti di liti. Alcune si risolvono semplicemente azzerando i rapporti, altre purtroppo sono anche finite in tragedia. Di sicuro questa reazione è di gran lunga la più particolare e, vista dall’esterno, strappa anche un sorriso. Non al destinatario del messaggio poco lusinghiero, però, che non si esclude – dopo la scoperta e la pubblicazione dell’insolito messaggio – possa decidere di ricorrere a vie legali.

Tante sono le immagini divertenti catturate dalle telecamere e finite su Google Earth. Mentre la google car girava tra le strade di Averdeen in Scozia, le telecamere ripresero un ragazzo che girava indisturbato indossando una maschera da cavallo. Per questo fu soprannominato dagli utenti HorseBoy. Poi automobilisti e motociclisti sorpresi in luogo pubblico a dare sfogo a bisogni fisiologici, d’altra parte ‘quando scappa, scappa’. Ovviamente ci sono anche scene divertenti organizzate e poi realizzate ad arte sapendo del passaggio della google car e con l’unico scopo di essere immortalato dalle telecamere e di avere qualche minuto di celebrità sul web.

google earth-2

Fonte: Daily Mail →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulta la vicina di casa scrivendolo sul prato con lettere giganti: la scoperta su Google Earth

Today è in caricamento