Martedì, 22 Giugno 2021

India, uomo investito da 17 treni mentre la polizia litiga sul caso

La lite tra due diversi corpi della polizia, la questione riguardava chi dovesse intervenire. Nessuno ha rimosso il cadavere sui binari e la circolazione ferroviaria è andata completamente in tilt

Per sei ore gli agenti della polizia ferroviaria governativa e quelli della polizia ferroviaria distrettuale hanno litigato per decidere di chi fosse la giurisdizione riguardante il caso di un uomo investito da un treno in India. Intanto, però, nessuno ha rimosso il cadavere o bloccato la circolazione: oltre che dall'Howrah-Amritsar Akal Takht Express che l'aveva ucciso, il corpo è stato travolto da altri 16 convogli.

Il fatto, scrive il The Times of India, è avvenuto ad un passaggio a livello nell'area di Bareilly, nello Stato di Uttar Pradesh, quando lo sconosciuto, che gli inquirenti stanno tentando di identificare, ha cercato di attraversare i binari proprio nel momento in cui arrivava a grande velocità l'Howrah-Amritsar Akal Takht Express che lo ha travolto. 
 

Fonte: The Times of India →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

India, uomo investito da 17 treni mentre la polizia litiga sul caso

Today è in caricamento