rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024

Ipovedente si accorge di aver timbrato male il biglietto del bus, multata: "Imbarazzante"

Il caso a Grosseto. La donna, non appena accortasi dell'errore, si è rialzata per rimediare ma i controllori non hanno voluto sentire ragioni

E’ salita sul bus, ha timbrato il biglietto e, quando si è accorta che questo non era obliterato correttamente, si è alzata per tornare alla macchinetta e vidimarlo un’altra volta. Peccato che proprio in quel momento fossero saliti i controllori e la donna, ipovedente, è stata multata.

Ipovedete timbra male il bus, multata: "È stato imbarazzante"

Succede a Grosseto, come ha denunciato la donna in una lettera al Tirreno. A nulla sono false le sue spiegazioni ai controllori. Per la donna, una 51enne che da 24 combatte contro una maculopatia alla retina che le crea grossi problemi alla vista, non è così facile controllare immediatamente se il biglietto è stato timbrato o meno. Per poterlo fare, la 51enne ha dovuto aspettare di essere seduta e, non appena accortasi dell’errore, si è rialzata per rimediare. Ma i due controlli non hanno voluto sentire ragioni.

"Ho subito pagato i 42,50 euro di multa - spiega lei -, ma è stato imbarazzante. Ho spiegato la mia situazione, ho detto che mi servono tempi più lunghi rispetto a una persona normale per un'operazione come quella del controllo del biglietto". L'azienda del trasporto pubblico ha replicando facendo sapere che "se qualcuno farà ricorso, ci sarà l'istruttoria sulla vicenda".

Fonte: Il Tirreno →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ipovedente si accorge di aver timbrato male il biglietto del bus, multata: "Imbarazzante"

Today è in caricamento