Giovedì, 5 Agosto 2021

Irlanda, pioggia di "sì" al referendum sui matrimoni gay

Fin dalle prime schede scrutinate è sembrato chiaro l'esito del referendum. Il risultato finale: "Sì" al 62%. Il ministro per l'Ugugaglianza Aodhan O Riordain: "Nettissima vittoria, valanga di voti favorevoli a Dublino"

In Irlanda è una "pioggia di sì" per il referendum sui matrimoni gay nelle 43 circoscrizioni. Dopo la chiusura delle urne, il fronte del sì ha da subito ostentato grande fiducia e il ministro per l'Uguaglianza, Aodhan O Riordain, ha previsto "una nettissima vittoria" per il via libera alle nozze omosessuali, con "una valanga di voti favorevoli a Dublino". 

L'annuncio è stato dato dopo lo scrutinio di 40 circoscrizioni su 43, il cui esito ha dato vincente il "sì" con il 62,3% dei voti, senza più alcuna possibilità per il "no" di rovesciare il risultato.

Mentre le operazioni di scrutinio erano ancora in corso, uno dei principali responsabili della campagna per il no ha ammesso la sconfitta. "Si tratta di una chiara vittoria dei sì", ha detto all'emittente televisiva irlandese RTE David Quinn, direttore dell'Istituto Iona, un gruppo che difende gli interessi della comunità cattolica.

A soli 22 anni dalla depenalizzazione dell'omosessualità e a vent'anni dal riconoscimento del divorzio, la cattolicissima Irlanda è il primo paese a dare il via libera ai matrimoni fra persone dello stesso sesso per decisione popolare. Finora infatti erano stati 18 i paesi ad approvarli (di cui 13 in Europa), ma sempre per via parlamentare.

Secondo l'Irish Times il sì è avanti in diverse circoscrizioni con percentuali che si aggirano attorno al 60%. Una vittoria del sì segnerebbe una svolta per l'isola a maggioranza cattolica, dove l'omosessualità era illegale fino al 1993 e dove l'aborto resta proibito se la vita della madre non è in pericolo. I risultati definitivi sono attesi nel pomeriggio. QUI LA DIRETTA DELLO SPOGLIO

Fonte: Irish Times →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irlanda, pioggia di "sì" al referendum sui matrimoni gay

Today è in caricamento