Mercoledì, 4 Agosto 2021

"Il corpo di Isabella Noventa è nel lago": ricerche dopo la lettera anonima

Possibile svolta nel caso: il cadavere potrebbe essere stato buttato nelle acque del lago che si è creato nel cantiere a Padova Est, sotto il cavalcavia Darwin

PADOVA - Possibile svolta nel caso di Isabella Noventa. Il corpo della donna potrebbe essere stato buttato nelle acque del lago che si è creato nel cantiere a Padova Est, sotto il cavalcavia Darwin, a due passi dal casello autostradale e poco distante da dove viveva Freddy Sorgato. 

Secondo quanto riporta Il Mattino di Padova, è una delle indiscrezioni contenute nella lettera anonima recapitata all’avvocato Gian Mario Balduin, difensore della famiglia Noventa. "Nel messaggio anonimo viene indicata anche un’area dell’Ippodromo come luogo in cui potrebbe trovarsi il cadavere della segretaria di 55 anni uccisa il 16 gennaio scorso. La missiva è stata scritta da qualcuno che, evidentemente, conosce sia Freddy Sorgato che la sorella Debora."

Il lago di Padova come luogo in cui è stato gettato il cadavere di Isabella potrebbe avere un senso, spiegano gli investigatori, perché lì vicino si trova il circolo Relax dove sono andati a ballare quella notte Freddy e Manuela Cacco.

Fonte: Il Mattino di Padova →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il corpo di Isabella Noventa è nel lago": ricerche dopo la lettera anonima

Today è in caricamento