Sabato, 31 Luglio 2021

Orrore Isis, scoperte fosse comuni con 400 cadaveri

La tremenda scoperta è stata fatta a Hawija, a 240km a nord di Baghdad, in Iraq

Foto di repertorio

I militari iracheni hanno fatto una scoperta tremenda: diverse fosse comuni contenenti i corpi di circa 400 persone massacrate dallo Stato Islamico a Hawija, 240km a nord di Baghdad.

Come riporta il sito della Bbc, il governatore della provincia di Kirkuk, Rakan Said, ha detto che i cadaveri sono stati trovati in una base militare, trasformata dall'Isis in un luogo in cui venivano eseguite le condanne a morte. Alcune delle vittime erano in abiti civili, mentre altri avevano la tuta arancione che i jihadisti forniscono alle persone che stanno per essere uccise. Le fosse comuni scoperte erano tutte in zone controllate dal Califfato prima dell'intervento dell'esercito.

Secondo la Bbc, lo scorso anno  l'Associated Press aveva pubblicato uno studio in cui aveva localizzato ben 72 fosse in Iraq, alcune delle quali potevano contenere tra i 5mila e i 15mila cadaveri.

Fonte: Bbc →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore Isis, scoperte fosse comuni con 400 cadaveri

Today è in caricamento