Giovedì, 17 Giugno 2021

Isis, la Francia pronta alla guerra: "Via libera ai raid aerei"

L'annuncio di Hollande: "Ho chiesto al ministro della Difesa di organizzare da martedì voli di ricognizioni sulla Siria". Poi sarà il turno di veri e propri bombardamenti

PARIGI - "Ho chiesto al ministro della Difesa di organizzare da martedì voli di ricognizione sulla Siria in vista di eventuali raid contro lo Stato islamico". Lo ha annunciato all'Eliseo il presidente francese Francois Hollande: la Francia intende quindi mettersi in scia della Turchia, che da fine agosto ha iniziato una serie di raid contro le zone governate dal Califfo.

Nel caos che regna oggi in Siria, qualsiasi piano normativo e di politica estera passa in secondo piano. Quello che dobbiamo fare è aiutare i paesi arabi, e non solo, che stanno portando avanti campagne anti-Isis in Siria

Fonte: Le Monde →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isis, la Francia pronta alla guerra: "Via libera ai raid aerei"

Today è in caricamento