Giovedì, 16 Settembre 2021

L'Italia della corruzione sarebbe il 76esimo paese più ricco del mondo

Gli impietosi calcoli del Washington Post

Con 60 miliardi di euro stimati ufficialmente di soldi che "scivolano" lungo i rivoli della corruzione (ma nuovi dati ufficiosi parlano di 78,8 miliardi) in Italia c'è di fatto un'economia parallela a quella legale.
Sono dati che, purtroppo, conosciamo bene, ma di diverso stavolta c'è che un influente quotidiano internazionale, il Washington Post, "concretizza" questi dati, facendoci scoprire cose veramente incredibili.

Ad esempio scopriamo che l'Italia della corruzione sarebbe il 76esimo paese al mondo per Prodotto Interno Lordo, superando la Serbia, e che se i soldi che sfuggono alle casse dello stato per la corruzione venissero recuperati, praticamente appianeremmo il deficit tra entrate e uscite statali.

Dati scioccanti, e che lo sono ancora di più perché provengono da un quotidiano letto in tutto il mondo, con "discredito" nazionale annesso.
 

Fonte: Washington Post →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia della corruzione sarebbe il 76esimo paese più ricco del mondo

Today è in caricamento