rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022

"L'Italia è un paese del Terzo Mondo"

Il duro articolo del Newsweek sul nostro paese

Potenza economica e disoccupazione, patrimonio culturale e sfruttamento. Sono i due volti dell'Italia, ritratti per il Daily Beast da Barbie Latza Nadeau, che non usa giri di parole: l'Italia sembra un Paese del Terzo mondo.

La disoccupazione è dilagante, lo stile di vita povero: un Paese con un ricco patrimonio culturale, e la settima economia mondiale (in realtà l'ottava, ndr) ma le statistiche sociali fanno somigliare l'Italia a un Paese in via di sviluppo. I dati su occupazione giovanile, violenze domestiche e condizioni degli immigrati, per Nadeau, sono incontrovertibili.

La giornalista fa riferimento all'ultimo rapporto annuale dell'Istat: la disoccupazione giovanile ha raggiunto un tasso del 36,5% (e salita ancora, secondo l'ultimo aggiornamento, al 37,1%) e la violenza domestica è in costante aumento (120 donne uccise nel 2012, una ogni tre giorni). Altissimo il tasso di abbandono scolastico negli anni delle superiori: il 18,8%, il terzo più alto d'Europa. E solo 56 studenti universitari su cento completano gli studi.


Anche gli immigrati diventano sempre più poveri. A dicembre, Amnesty International ha condannato l'Italia per lo sfruttamento dei migranti, pagati in media il 40% in meno, che vivono in condizioni disumane.

Fonte: Newsweek →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'Italia è un paese del Terzo Mondo"

Today è in caricamento