Lunedì, 25 Ottobre 2021

"Italiani sempre più infelici e depressi... ed è anche colpa di Monti"

I risultati di un sondaggio condotto da AstraRicerche

Gli italiani sono sempre più depressi e infelici.
“Nel 2011-2012 la felicità dichiarata è caduta all’improvviso, coinvolgendo aree e soggetti prima solidi, sicuri. Una serie di onde sismiche ha cambiato il panorama sociale di colpo. Come nel 1917 il fronte ha ceduto di schianto, come una seconda rotta di Caporetto”.
“Ciò che preoccupa non è solo il peggioramento delle condizioni economiche quanto la fine della speranza, il senso di perdita prospettica”.

Il Fatto Quotidiano, con un articolo a firma di Mauro Meggiolaro, riporta oggi i risultati di una serie di sondaggi AstraRicerche, condotti dal sociologo Enrico Finzi, e pubblicati per la prima volta nel libro "Felici malgrado".
Dati allarmanti, e conditi però da un risvolto "politico" che merita di essere segnalato.

Un altro aspetto inedito rilevato dai sondaggi è la valutazione del governo Monti. All’inizio di settembre 2012 il rapporto tra chi lo considera “creatore della propria infelicità” e chi lo giudica felicitante era di quindici a uno: il peggiore della storia post-bellica conosciuta. “Sia ben chiaro, Mario Monti continua a godere dell’approvazione di un italiano su due. E’ il suo governo che genera insoddisfazione. Monti paga dazio per il suo team di ministri, che costituiscono una gigantesca macchina generatrice di infelicità senza precedenti”, spiega Enrico Finzi. I tecnici sono messi all’indice perché avrebbero alterato il patto sociale senza considerare appieno le conseguenze drammatiche delle loro azioni. “Non si può dire a chi è a uno, due, tre anni dalla pensione che non può più andarci. Non si possono cambiare le regole dopo un’intera vita di lavoro”, continua Finzi. “Non a caso dopo il provvedimento Fornero la fascia di italiani che si ritengono maggiormente pessimisti e depressi è scivolata verso l’alto, dai 45-54enni ai 55-64enni“.

Fonte: Il Fatto Quotidiano →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Italiani sempre più infelici e depressi... ed è anche colpa di Monti"

Today è in caricamento