rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022

Dopo i due George, ecco Jeb: un altro Bush per la Casa Bianca

Dopo la presenza al "Conservatice Political Action Conference" per testare il livello di gradimento dei conservatori nei suoi confronti, Bush alla Nbc ha 'lanciato' la sua candidatura

Era nell'aria già da qualche giorno e gli ultimi indizi lasciano pochi spazi ai dubbi: Jeb Bush è pronto alla corsa per la Casa Bianca. 

In un'apparizione al "Today Show" di Nbc il fratello minore di George W. Bush, nonche' ex governatore della Florida, ha lasciato intendere la sua intenzione di partecipare alle prossime elezioni presidenziali del 2016. Jeb ha sottolineato anche che i conservatori e il partito repubblicano in generale hanno perso la loro strada. 

Che Bush jr stia preparando il terreno, sostengono i media americani, è evidente anche dalla sua prima partecipazione assoluta alla "Conservative Political Action Conference", che offre un prestigioso spazio agli aspiranti candidati Presidenti per testare il livello di sostegno da parte dei conservatori.

Intanto, Bush oggi ha pubblicato il sui libro 'Immigration Wars: Forging an American Solution', in cui tra le altre cose propone una stretta sull'immigrazione illegale. L'ex governatore sostiene che chi infrange la legge deve pagare, quindi in alternativa alla cittadinanza, propone la residenza permanente agli illegali a meno che non facciano ritorno nel proprio Paese e si mettano a posto con i documenti prima di rientrare negli Stati Uniti. 

"E' requisito fondamentale per ottenere la cittadinanza - ha detto - rispettare la legge, altrimenti e' segno che le persone che aggirano il sistema possono ancora beneficiare della cittadinanza americana".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo i due George, ecco Jeb: un altro Bush per la Casa Bianca

Today è in caricamento