Mercoledì, 3 Marzo 2021
La storia di Katie / Regno Unito

A 22 anni scopre di avere un cancro al seno grazie a un video su TikTok: “Ora aiuto le altre donne”

Guardando un filmato che insegnava come fare l’autopalpazione, la giovane Katie Claydon ha notato la presenza di un nodulo, poi la diagnosi ufficiale. Ora ha creato un profilo Instagram per sensibilizzare le ragazze giovani come lei

Katie Claydon in una foto su Instagram

Una giovane donna ha scoperto di avere un cancro al seno dopo aver visto un video su TikTok che mostrava come fare l’autopalpazione per individuare noduli sospetti. Seguendo le indicazioni del video, Katie Claydon, 22enne inglese, ha notato proprio la presenza di un nodulo. Lo scorso 7 gennaio le è stato diagnosticato un cancro al seno e ha deciso di aprire un profilo su Instagram per sensibilizzare le donne su questo argomento perché, ricorda, nel Regno Unito ogni anno il cancro al seno viene diagnosticato a solo 30 donne della sue età. 

“Non ero troppo preoccupata quando ho scoperto il nodulo la prima volta. Ho pensato che non fosse niente di che e il cancro non mi era proprio venuto in mente in quella fase. Non avevo idea che le persone della mia età potessero avere il cancro il cancro al seno. Ho chiesto a mia madre di dare un’occhiata e lei si è preoccupata. Dopo aver visto il medico di famiglia e aver avuto da lei la conferma che era effettivamente un nodulo, allora ho iniziato ad aver paura che potesse essere un cancro. E quando il personale della ‘Breast clinic’ si è preoccupato, allora mi sono convinta che avevo il cancro”, ha raccontato Katie allo YorkshireLive

Katie Claydon e la scoperta del cancro grazie a un video su TikTok: "Ora aiuto le altre donne su Instagram"

La ragazza ha avuto la conferma al telefono, mentre era a casa sua. Una modalità necessaria a causa delle restrizioni legate al coronavirus, ma per lei è stato meglio così, ha ammesso. “Ho scoperto la diagnosi al telefono, nella tranquillità di casa mia, e credo che questo abbia reso le cose un po’ più ‘facili’ dato che ero con mia madre e i miei fratelli”, ha spiegato. “Ho pianto un po’ quando mi hanno detto che era davvero cancro, ma poiché mi ero già praticamente convinta di averlo, che non è stato uno shock troppo grande saperlo”. Ciò che ha davvero scioccato Katie è stato scoprire quanto sia raro per le donne della sua età ammalarsi. “Uno dei sanitari mi ha detto che ero la paziente più giovane da molto tempo”, ha ammesso. “Le principali campagne informative vogliono assicurarsi che le donne vadano a fare la mammografia, ma non erano rivolte a persone come me. Ecco perché ho creato un profilo Instagram, per sensibilizzare le donne più giovani”. 

Lo scorso 27 gennaio Katie si è sottoposta a una nodulectomia e alla biopsia del linfonodo sentinella e il 4 febbraio i medici le hanno confermato che il cancro non si era diffuso e che il nodulo era stato rimosso con un buon margine. Prossimamente dovrà sottoporsi alla chemioterapia. La pandemia per il momento non ha influito sulla sua situazione e non ci sono stati ritardi nella diagnosi o nelle cure.

Fonte: Yorkshire Live →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 22 anni scopre di avere un cancro al seno grazie a un video su TikTok: “Ora aiuto le altre donne”

Today è in caricamento