Martedì, 2 Marzo 2021

Ladri in casa dello chef Bottura: sorpresi dalla moglie in camera da letto

I rapinatori sono entrati in azione nell'abitazione modenese dello chef stellato. Per fortuna, una volta scoperti, i malviventi si sono dati alla fuga senza reagire

Notte di paura per la famiglia dello chef Bottura. La sera di mercoledì 16 maggio alcuni ladri d'appartamento sono entrati nella abitazione dello chef stellato in zona Sant'Agnese, a Modena

Come riporta ModenaToday, Massimo Bottura si trovava fuori per impegni di lavoro e in casa vi erano solo la moglie e il figlio: è stata proprio Lara Gilmore ad avvertire un rumore sospetto provenire dalla zona notte dell'appartamento, dove si è recata per controllare.

Una volta aperta la camera da letto si è trovata a tu per tu con un ladro, che si aggirava nel buio con l'aiuto di una torcia elettrica e che era intento a razziare quanto di valore era riuscito a trovare. Fortunatamente il criminale non ha reagito in maniera violenta alla vista della padrona di casa, anzi, immediatamente ha fatto dietrofront e ha imboccato la finestra dalla quale era entrato. Dopo essere ridisceso nel cortile di pertinenza del condominio ha raggiunto un complice che era di vedetta e i due hanno scavalcato la recinzione dello stabile facendo perdere le proprie tracce.

Fonte: ModenaToday →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in casa dello chef Bottura: sorpresi dalla moglie in camera da letto

Today è in caricamento