Va a rubare al campo di calcetto ma c'è la partita dei carabinieri in corso: arrestato

I militari - ancora in maglietta e pantaloncini - lo hanno sorpreso proprio mentre cercava di forzare gli armadietti

Foto di repertorio

Un cittadino albanese di 33 anni è stato arrestato giovedì mentre cercava di rubare nel centro sportivo "Ardor" di Bollate, nel Milanese. Il ladro è stato piuttosto sfortunato: si è intrufolato nella struttura e si è recato verso gli spogliatoi, dove ha iniziato ad armeggiare con un cacciavite. Quello che non sapeva, però, è che nel primo campetto accanto all'ingresso c'era in corso una partita di calcetto tra i carabinieri, che lo hanno visto e tenuto d'occhio.

I militari - ancora in maglietta e pantaloncini - lo hanno sorpreso proprio mentre cercava di forzare gli armadietti. Il ladro non ha avuto scampo: ha provato a fuggire, ma è stato rincorso e bloccato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il 33enne sono quindi scattate le manette con l'accusa di tentato furto aggravato. L'uomo sarà giudicato per direttisima.

Fonte: MilanoToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento