Mercoledì, 23 Giugno 2021

Lascia il lavoro per farsi i selfie: "Voglio battere tutti i record"

Il giovane ragazzo punta al guinness e così deve impegnarsi ogni giorno: motivo per cui ha deciso di lasciare il suo lavoro da ricercatore in ospedale

Determinato e sicuro di sé: sono queste le doti di Bhanu Prakash Racha, un giovane indiano che ha deciso di battere il record mondiale di selfie in un'ora. Ma per farlo ci vuole impegno e lui ce la sta mettendo tutta, tanto che ha deciso di lasciare il lavoro in ospedale per raggiungere il suo obiettivo.

Racha, che vive a Hyderabad, ha spiegato le sue ragioni al Times of India: 'Ho voluto mettere a fuoco il record. Ho lavorato per cinque mesi. Ma quando la mia domanda per il Guinness World Record è stata accettata, ho deciso di smettere. Il mio orario di lavoro era dalle 22.00 alle 6.00, non avrei avuto molto tempo per allenarmi".

Il record attuale è detenuto dal giocatore di football americano Patrick Peterson, che ha scattato 1.449 selfies in una sola ora. Racha tenterà di distruggere il record scattando 1.800 selfies in un centro commerciale, il 18 settembre.


 

Fonte: Times of India →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia il lavoro per farsi i selfie: "Voglio battere tutti i record"

Today è in caricamento